Utilizziamo i cookie, anche di terze parti, per consentire la fruizione ottimale del sito. Proseguendo la navigazione, si accetta il nostro utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni o negare il consenso, LEGGERE QUI.
Ok

Firmato l'atto di fusione

E' stato firmato questa mattina dai Presidenti Secondo Ricci e Domenico Ravaglioli, presso lo studio del notaio Marco Maltoni di Forlì, l'atto di fusione per incorporazione della Banca di Forlì Credito Cooperativo nella BCC ravennate e imolese, a seguito approvazione del progetto di fusione da parte delle rispettive Assemblee dei Soci dello scorso 6 maggio. Dal 1° luglio 2017 nasce LA BCC ravennate, forlivese e imolese.